Pedalata cittadina per dire no alla partenza del Giro d’Italia 2018 da Israele


La mattina del 26 Novembre,  si è tenuta a Cagliari una “pedalata cittadina” per dire no alla partenza del Giro d’Italia 2018 da Israele. L’iniziativa, organizzata dall’associazione Amicizia Sardegna Palestina e da BDS Sardegna, ha visto la partecipazione di numerosi attivisti e ciclisti solidali con la causa palestinese. Il gruppo è partito da Piazza San Michele intorno alle 10.30 e ha effettuato diverse tappe per volantinare e portare a conoscenza della gente l’ennesimo tentativo di legittimare l’occupazione israeliana attraverso lo sport (sport-washing).

Ad oggi più di 120 gruppi per i diritti umani chiedono di spostare il Giro d’Italia per evitare ogni coinvolgimento nelle violazioni dei diritti umani e del diritto internazionale da parte di Israele.
La pedalata si è conclusa intorno alle 13.00 nel porticciolo di Marina Piccola. Nel link di seguito, alcune foto dell’iniziativa: